Home | Servizi | Staff | Ricerca | Sperimentazione | Pubblicazioni | Lo Studio | Partner | News | Dove Siamo | Contatti | Link Utili

Accesso all'Area Riservata:
username password

Indietro

08/07/17

allergie Al latte

MINORI. ALLERGIE AL LATTE, OGGI SI PUÒ GUARIRE
A MILANO PRESENTATE LE NUOVE LINEE GUIDA DRACMA.
(DIRE - Notiziario Sanita') Milano, 4 feb. - Allergie pediatriche al latte? Oggi si puo' guarire. La notizia arriva dal V Meeting di Allergologia pediatrica in corso a Milano, e che ospita oltre 800 pediatri di 34 Paesi a confronto proprio sul tema delle allergie dei bambini, un fenomeno in crescita esponenziale in tutto il mondo, basti pensare che il solo numero di bambini con allergie respiratorie, nei Paesi sviluppati ha raggiunto il 25-30% dal 5% degli anni '80. L'allergia alle proteine del latte, invece, colpisce circa il 2% dei bambini ed e' una reazione dovuta a meccanismi immunologici che danneggia l'organismo del bambino, manifestandosi con eczema o orticaria, disturbi intestinali e asma e, nei casi piu' gravi, provocando anafilassi, un'esplosione di allergia che puo' portare anche alla morte dei piccoli pazienti. Ad oggi non esistono delle linee guida comuni per tutti i Paesi, con raccomandazioni univoche sulla diagnosi e il trattamento di questa che, in realta', potrebbe essere una intolleranza guaribile se diagnosticata in modo tempo e trattata con la dieta adeguata.

Alessandro Fiocchi , primario del reparto di pediatria dell'Ospedale "Macedonio Melloni" di Milano e presidente della Commissione speciale sulle allergie alimentari della WAO, spiega che "oggi il bambino allergico al latte corre il rischio di vedersi porre una diagnosi senza alcun esame o di vedersi levare il latte come unico tentativo, senza evidenze scientifiche.

Qualora venga diagnosticata l'allergia, invece, il bambino corre il rischio di vedersi proporre sostitutivi inadeguati e di essere sottoposto definitivamente ad una dieta priva di latte per paura di reazioni".

E proprio su questa tema il focus centrale del Congresso, durrante il quale verranno presentate le nuove linee guida internazionali Dracma (Diagnosis and Rationale for Action Against Cow's Milk Allergy), sulla diagnosi e la terapia dell'intolleranza alle proteine del latte vaccino. Un documento nato su input della World Allergy Organization (WAO), e frutto del lavoro di numerosi esperti scientifici multidisciplinari coordinati proprio da Alessandro Fiocchi. "Le nuove linee guida- riprende il pediatra- indicano che, al sospetto di allergia il bambino deve essere diagnosticato attraverso un test appropriato, cioe' di carico, stabilendo un percorso ragionato e basato sull'evidenza scientifica per la scelta di un sostitutivo adeguato. Verra' inoltre indicata la necessita' di una rivalutazione periodica attraverso un test in modo tale da liberalizzare la dieta per i bambini che non risultino piu' allergici al latte". Positivo dovrebbe essere anche l'impatto delle linee guida sulla spesa Sanitaria pubblica. "In molte parti del mondo- continua Fiocchi- e' la sanita' pubblica a sostenere la spesa per i prodotti speciali necessari per l'alimentazione dei bambini. Le nuove linee guida indicano chiaramente quali prodotti sono appropriati, quando iniziare o sospendere una dieta specifica ponendo le basi per una razionalizzazione della spesa".

SERVIZI

Prenotazione visita

Prevenzione Orale

Tariffe

Malattie gengivali

Alitosi

Controllo del dolore

Laser in odontoiatria

Tecnologia

Glossario



Clinica Dentale Guadagno - P.zza San Giovanni Battista, 1 00040 Lanuvio (RM) - Tel. 069303590 - 069374430 - 3356610622 - Pronto soccorso dentale
Aut. Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri n° P.011085/R 20/09/05 Dott. Ivano Guadagno
Autorizzazione R. Comune di Lanuvio. n.4 Ambulatorio Odontoiatrico 12952/12, AUTORIZZAZIONE REGIONE LAZIO B04065 DEL 17.09.13
Direzione Regionale art.7.della L.R. 4/2003 e art 10 del R.R. 2 /2007/ Salute e integrazione sociosanitaria
© Copyright Studio Dentistico Ivano Guadagno 2005 tutti i diritti riservati | Disclaimer | Concept